mercoledì 16 febbraio 2011

Liberate i cani...

Lo so, lo so, ora saranno in tanti ad aspettarsi un mio commento sul fatto increscioso, essendo uno degli autori, ed avendo dedicato a questo progetto almeno un paio d'anni della mia vita, lavorativa e non.

A tempo e modo esternerò il Jack-pensiero al riguardo, ma al momento niente da fare, sorry, meglio far passare un po' di acqua (e ne intendo TANTA) sotto i ponti, in modo che a quel punto il mio esternare "mi sarà dolce in questo mare".
Ma di una cosa potete essere sicuri sin da adesso. La mia risposta NON sarà 42.

E a questo punto, per quanto tu possa cercare di farti venire in mente un finale per il tuo brevissimo post, l'unico pensiero che ti gira in testa è che ormai i finali migliori sono già stati scritti...
Accidenti!

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento